Athletica Vaticana: Ciprietti (capitana), “sport può annullare differenze di razza o religione”. Debutto ufficiale il 20 gennaio alla Corsa di Miguel

Ciprietti dà appuntamento per l’esordio ufficiale domenica 20 gennaio alla 20ª edizione della Corsa di Miguel, dedicata al poeta e maratoneta argentino desaparecido. “Vogliamo lanciare messaggi di lotta a discriminazione e razzismo. Speriamo di accogliere in squadra sempre più atleti”.

Risultati immagini per suora corre

——-

Athletica Vaticana: Ciprietti (capitana), “sport può annullare differenze di razza o religione”. Debutto ufficiale il 20 gennaio alla Corsa di Miguel

10 gennaio 2019 @ 16:31

(Foto Siciliani-Gennari/SIR)

“Sono semplicemente un’appassionata di corsa. Per noi che nasciamo da un movimento spontaneo di aggregazione oggi è un momento storico”. È emozionata Michela Ciprietti, farmacista e capitana di Athletica Vaticana, prendendo la parola oggi alla presentazione della neonata associazione sportiva.

Oltre alla passione per la corsa, spiega, “ci accomuna la convinzione che lo sport possa essere una testimonianza religiosa”. Lo sport “può annullare le differenze di razza o religione – aggiunge -. Lo abbiano toccato con mano partecipando alla Roma Half Marathon”.

Gli obiettivi di Athletica Vaticana, prosegue, “non sono agonistici ma di promozione dello sport, della solidarietà e dell’inclusione dicendo no al razzismo”. Di qui il riferimento ai due richiedenti asilo accolti come “membri onorari” che sono “pieni di entusiasmo”.

Ma “abbiamo anche altri amici speciali, come Sara Vargetto, una bimba che pratica il basket in carrozzina e ci insegna che non bisogna mollare mai”.

Ciprietti dà appuntamento per l’esordio ufficiale domenica 20 gennaio alla 20ª edizione della Corsa di Miguel, dedicata al poeta e maratoneta argentino desaparecido. “Vogliamo lanciare messaggi di lotta a discriminazione e razzismo. Speriamo di accogliere in squadra sempre più atleti”.

“Il mio piccolo sogno – conclude – è che lo sport possa essere praticato da tutti, soprattutto da ragazzi e bambini. Sia davvero sport per tutti”.

§ https://www.agensir.it/quotidiano/2019/1/10/athletica-vaticana-ciprietti-capitana-sport-puo-annullare-differenze-di-razza-o-religione-debutto-ufficiale-il-20-gennaio-alla-corsa-di-miguel/

——-

Contenuti correlati

 

Related Posts

Teatro Brancati: debutta il 14 novembre “Chi vive giace”, una black comedy con David Coco diretta da Armando Pugliese

Teatro Brancati: debutta il 14 novembre “Chi vive giace”, una black comedy con David Coco diretta da Armando Pugliese

Con un dolce Beethoven il pianista Alberto Ferro  conquista il Teatro Massimo Bellini

Con un dolce Beethoven il pianista Alberto Ferro conquista il Teatro Massimo Bellini

Domenica 10 novembre debutta al teatro Ambasciatori “Il principe ranocchio” per la regia di Bisicchia e Giustolisi

Domenica 10 novembre debutta al teatro Ambasciatori “Il principe ranocchio” per la regia di Bisicchia e Giustolisi

Debutta il 9 novembre al Teatro Musco “Le mille bolle blu”, storia d’amore omosessuale

Debutta il 9 novembre al Teatro Musco “Le mille bolle blu”, storia d’amore omosessuale

Esilarante debutto della XII stagione del Brancati con Tuccio Musumeci e “Gli industriali del ficodindia”

Esilarante debutto della XII stagione del Brancati con Tuccio Musumeci e “Gli industriali del ficodindia”

Il 23 ottobre “Deadbook” inaugura la quarta stagione di Teatro Mobile di Catania

Il 23 ottobre “Deadbook” inaugura la quarta stagione di Teatro Mobile di Catania

Su Vincenzo Pascuzzi

Vincenzo Pascuzzi: è stato docente precario per quasi venti anni prima del ruolo. Ha insegnato Matematica, Elettrotecnica, Fisica in vari licei, istituti tecnici e professionali di Roma. Segue le vicende dei precari e della scuola. Interviene con note e articoli su vari siti, blog, ml. Partecipa al gruppo Iuas (Insiemeunaltrascuola) e al gruppo facebook Invalsicomio.

Nessun commento ancora

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.