Archivi per Categorie

News

Brandmüller e Burke: “Dove sta andando la Chiesa?” / La lettera per l’esposizione dei dubia (19 settembre 2016)

Siamo tra coloro che nel 2016 interpellarono il Santo Padre sui dubia che dividevano la Chiesa dopo le conclusioni del Sinodo sulla famiglia. Oggi quei dubia non solo non hanno avuto risposta, ma sono…
Leggi tutto»
News

Dal rapporto Badgley allo «spretamento» del cardinale McCarrick, storia degli abusi sui minori nella Chiesa

VATICANO Dal rapporto Badgley allo «spretamento» del cardinale McCarrick, storia degli abusi sui minori nella Chiesa 19 febbraio 2019 Ecco la cronologia delle denunce pubbliche e degli atti della Chiesa…
Leggi tutto»
News

Regionalizzazione: il progetto sta scritto nel Contratto di Governo / Il problema del federalismo

“Sotto il profilo del regionalismo – si dice nel Contratto – l’impegno sarà quello di porre come questione prioritaria nell’agenda di Governo l’attribuzione, per tutte le Regioni che motivatamente lo richiedano, di…
Leggi tutto»
News

L’innovazione ci fa lavorare molto di più / i due miliardi di manovali digitali non pagati (la vera forza lavoro) siamo noi user

Inoltre, i due miliardi di manovali digitali non pagati (la vera forza lavoro) siamo noi user. Con le nostre corvée alla tastiera facciamo guadagnare due volte i padroni digitali: la…
Leggi tutto»
News

Sapete qual è la rovina della scuola italiana? Sono le “insegnanti mamme” / fuori dal vaso!

Si  prova forse invidia negli ambienti scolastici ad avere insegnanti comprensive, dolci e materne che in classe hanno tanti piccoli angioletti santi e immacolati che proteggono fino all’inverosimile perché non…
Leggi tutto»
News

La Fabbrica dei Santi – Libro di Laura Fezia / Come la Chiesa fa cassa con la superstizione / Famiglia Cristiana

il secondo Concilio di Nicea, nel 787, trovò il modo per ovviare a questo divieto, stabilendo la differenza tra “adorazione” (riservata solo a Dio) e “venerazione” (da tributare ai santi).…
Leggi tutto»
News

L’unica idea di Bussetti? Il presepe / Un mediocre provveditore miracolato e al servizio del verbo salviniano

La fortuna del ministro Marco Bussetti 
è quella di essere venuto dopo una delle riforme scolastiche più odiate dal corpo insegnante e studentesco, la Buona scuola. La scaltrezza dei suoi…
Leggi tutto»