P.A.: al via e-mail certificata,stop a file per documenti

http://pescaraforum.files.wordpress.com/2009/11/pec2.jpgE’ partito questa mattina, con la prima iscrizione del ministro della Pubblica Amministrazione e l’Innovazione Renato Brunetta, il servizio di Posta elettronica certificata (Pec), con valore legale di raccomandata con ricevuta di ritorno, che consente a quasi 50 milioni di italiani maggiorenni di comunicare con la Pubblica amministrazione. (da ansa.it) Continua a leggere

Sentenza Google: giudice, su web non puo’ essere tutto permesso

http://www.scanews.org/wp-content/uploads/2009/02/google.jpgNon può esistere “la ‘sconfinata’ prateria di internet dove tutto è permesso e niente può essere vietato”: lo scrive il giudice di Milano, Oscar Magi, nelle motivazioni della sentenza di condanna di tre dirigenti di Google, per violazione della privacy, in relazione ad un filmato che riprendeva un minore disabile insultato in una classe. Filmato che venne caricato sul famoso motore di ricerca.(da ansa.it)

Continua a leggere

In Spagna cade Mariposa la più grande botnet mondiale

http://i.telegraph.co.uk/telegraph/multimedia/archive/01388/hacker_1388809c.jpg E’ stata sgominata la banda di cybercriminali al comando della più importante rete di computer zombie finora scoperta nel mondo. Dopo quasi due anni di indagini, la polizia spagnola e l’Fbi americana sono riusciti ad ammanettare il “cervello” dell’ operazione, un giovane basco di 31 anni, e altri due spagnoli. (da lastampa.it) Continua a leggere

Brunetta sigla un protocollo con Microsoft per i servizi web della Pa

http://statoemercato.files.wordpress.com/2009/05/brunetta.jpg

Dopo Google scende in campo anche Bing. Il ministro della Pa e l’Innovazione, Renato Brunetta, oggi ha siglato il protocollo sperimentale per coinvolgere anche il motore di ricerca della Microsoft (è stato lanciato nel giugno 2009) nel piano di facilitazione all’accesso via web al più gran numero d’informazioni e servizi forniti dalle amministrazioni.(da ilsole24ore.com)

Continua a leggere

Video di disabile vessato, condannati dirigenti Google

http://www.miraclegroup.com/blog/wp-content/uploads/2009/06/google-privacy.gifIl tribunale di Milano ha condannato tre dirigenti di Google accusati di diffamazione e violazione della privacy per non avere impedito nel 2006 la pubblicazione sul motore di ricerca di un video che mostrava un minore affetto da sindrome di Down insultato e picchiato da quattro studenti di un istituto tecnico di Torino.(da ansa.it) Continua a leggere

Facebook, oscurato il gruppo contro i bambini down

http://www.ovunquerunning.it/2008/(031109203923)logo%20facebook.jpg

Il gruppo su Facebook contro i bambini down è stato oscurato. Non si sa se siano stati gli stessi promotori a censurarsi, se sia stato l’intervento della polizia postale o se siano stati i gestori del social network a chiuderla, il risultato è che non si arriva più a quella brutta pagina online.(da repubblica.it) Continua a leggere

Expert System applica la ricerca semantica a Twitter

http://www.pilatesfusion.it/public/data/upimages/twitter.gifÈ in arrivo da Expert System, azienda leader nello sviluppo di software semantici per la comprensione e l’analisi delle informazioni, un’applicazione per la ricerca semantica e la categorizzazione automatica dei contenuti di Twitter. La ricaduta di questo software semantico sarà soprattutto per le aziende di marketing, interessate ai dati degli utenti. (da corriere.it) Continua a leggere

Operazione Uncino inchioda la pirateria informatica

http://www.appletribu.com/wp-content/uploads/2007/12/pirateria-informatica-tramite-p2p.pngUncino è il nome in codice di un’operazione partita nel dicembre 2007 tesa all’individuazione di un gruppo (molto ramificato) di cybercriminali. L’organizzazione infatti da anni ormai era punto di riferimento sul mercato della pirateria informatica, con la vendita di contenuti digitali (software, film, videogames e musica) protetti da copyright.(da notebookitalia.it)

Continua a leggere

Symbian diventa open source “Vale miliardi di dollari. È gratis”

http://www.linuxedintorni.org/wp-content/uploads/2009/03/symbian_os.jpg IL SISTEMA operativo più utilizzato sui cellulari di tutto il mondo, Symbian, diventa ufficialmente open source. Programmare, modificare e distribuire il programma che fa funzionare 330 milioni di telefonini (quasi tutti i Nokia e vari modelli di Samsung e SonyEriccson tra gli altri) sarà possibile e del tutto gratuito.(da repubblica.it) Continua a leggere

Recuva 1.35.472 – nuova versione di uno dei migliori software per recuperare file cancellati

http://i42.tinypic.com/2afcsqp.jpgRecuva 1.35.472 è il più recente aggiornamento del famoso software per recuperare file cancellati per errore o per cause di forza maggiore (crash, errori di sistema) sviluppato da Piriform, la stessa software house degli apprezzatissimi CCleaner e Defraggler.(da downloadblog.it) Continua a leggere

Facebook spegne sei candeline con 400 mln di utenti

http://www.dylanblog.com/wp-content/uploads/2009/07/009043-facebook_mafia_riina_torino.jpgFacebook spegne sei candeline e si prepara a festeggiare il traguardo di 400 milioni di utenti entro la fine della settimana. Con questa previsione il fondatore del popolare social network, Mark Zuckerberg, celebra la ricorrenza e sul blog aziendale annuncia il restyling della homepage e nuovi servizi in arrivo per la comunità di Facebook.(da ansa.it) Continua a leggere

Sms per controllare i figli online Il web in rivolta contro Romani

http://nuovosoldo.files.wordpress.com/2009/09/20090929_204513_60f4a722.jpgMentre aumentano le voci critiche verso il decreto del governo che equipara i siti di video alle emittenti tv tradizionali, un nuovo fronte si apre tra il viceministro alle Comunicazioni Paolo Romani (artefice di quella norma) e il mondo della rete: partecipando a una popolare trasmissione televisiva, Romani ha infatti annunciato che il suo ministero sta per diffondere uno strumento in grado di controllare la navigazione dei ragazzi e di avvisare i genitori con un sms se i figli visitano siti “pericolosi”.(da repubblica.it) Continua a leggere

AIE: Proposta contro i diritti d’autore speciali

http://portal.lombardinelmondo.org/lombardinelmondo/portal/nazioni/Europa/Articoli/dalmondoecono/mottajuni08_img/abstractGli editori italiani si oppongono al nuovo accordo transattivo (Amended Settlement Agreement) presentato nel novembre scorso da Google per chiudere la class action promossa dalle associazioni di autori ed editori americani per il servizio Book Search (la prima udienza della Corte di New York e’ prevista il 18 febbraio).(da agi.it) Continua a leggere

Apprendere in rete 2.0

http://www.lauraproperzi.it/upload/homepage/apprendereinrete.jpgA partire da gennaio 2010 tutti i docenti della comunità di Apprendere in rete hanno a disposizione un nuovo ambiente di collaborazione e partecipazione. Si passa, infatti, dalla tradizionale area ad accesso riservato a un vero e proprio Teacher’s Network, con la possibilità di condividere lavoro, riflessioni sulla didattica e partecipare a gruppi di approfondimento e discussione.(da apprendereinrete.it) Continua a leggere

Internet Explorer 9: dettagli sui miglioramenti

http://www.saggiamente.com/blog/wp-content/uploads/2009/11/ie9.jpg

L’azienda di Redmond ha compiuto alcuni progressi su Internet Explorer 9 dal lancio della versione 8, ma il percorso è ancora lungo e difficile per poter soddisfare le necessità degli utenti ma anche degli sviluppatori, che sempre più spesso lamentano la mancata compatibilità dei siti Web sviluppati con il browser Microsoft.(da notebookitalia.it) Continua a leggere

Secondo Bezos i libri cartacei sono destinati a sparire

http://www.metapedia.com/wiki/images/Kindle.jpg

Non sa dire esattamente quando accadrà, ma Jeff Bezos, ideatore e fondatore di Amazon, è assolutamente convinto che il libro cartaceo, così come lo conosciamo noi, è destinato a svanire nei prossimi decenni a favore degli ebook e degli ebook reader. Ma sarà davvero così o saranno tecnologie complementari?(da pctuner.net) Continua a leggere

Perché il potere ha paura del web

http://blog.seven30music.com/wp-content/uploads/2009/05/googlepages014.png“Il nostro obiettivo è cambiare il mondo”, è uno slogan di Eric Schmidt, il chief executive di Google.Lo stesso Schmid  che quattro anni fa, all’inaugurazione del motore di ricerca in mandarino, con l’indirizzo locale segnato dal suffisso “. cn”, dichiarò: “Siamo qui in Cina per rimanerci sempre”.(da repubblica.it) Continua a leggere