Sembrava essere scoppiato un altro giallo sulla già intricata vicenda del concorso presidi in Sicilia del 2004…

 

Qualche giorno fa, infatti, si era sparsa la voce, alimentata anche da alcune testate giornalistiche e qualche studio legale, che un principio d’ incendio avrebbe danneggiato i compiti, ormai sacri, dell’ultimo concorso presidi, custoditi gelosamente nella sede dell’Usr Sicilia.

 

Giunge immediata, però, una smentita dell’Usr che, con Avviso prot. n. 11722 del 04/07/2011, pubblicato nel sito ufficiale, ha smentito le notizie false secondo cui il materiale custodito presso l’archivio della Direzione Generale avrebbe subito danni a causa del principio d’incendio avvenuto il giorno 6 maggio scorso.

Insomma gli elaborati del famoso concorso ordinario per Dirigenti Scolastici non hanno subito danneggiamenti tali da compromettere il noto anonimato prescritto nella rinnovazione della prossima, anzi imminente tornata di correzione.E’ possibile procedere alla loro ricorrezione, senza trovare qua e là qualche abrasione o bruciatura…

Silvana La Porta