Cosa sarebbero stati i film famosi senza una degna colonna sonora? Sabato 18 maggio nel bel Teatro Sangiorgi, da poco riconsegnato alla sua città, i Chroma ensemble (Marco Cascone, pianoforte – Josè Massaro, violino e mandolino – Marina Zago, violino II – Michela Bonavita,viola – Jasha Parisi, violoncello –  Gianluca Abbate, fisarmonica, Peppe Blanco, contrabbasso – Gianluca Abbate fisarmonica e pianoforte) hanno donato al foltissimo pubblico (un ennesimo sold out) uno spettacolo godibilissimo, un vero e proprio omaggio al cinema d’autore con il loro “Note da Oscar 3”, una produzione Agimus Nosoloclassica dell’infaticabile Giovanni Cultrera in coproduzione col Teatro Massimo Bellini.

Mentre sullo schermo, sapientemente scelti, si dipanavano le scene di 10 film grandi successi internazionali quali Il Gladiatore, La leggenda del pianista sull’oceano, Star Wars, Rocky, 007, Amici miei, Mediterraneo, Malena, Il postino, Medley Disney, Indiana Jones,  divertendo grandi e bambini, anch’essi numerosi in sala, le dolci musiche, arrangiate ad hoc dal maestro Marco Cascone, riempivano la sala, con un’interpretazione sentita, capace di donare forti emozioni agli ascoltatori.

L’esecuzione delle musiche è stata accurata, attenta a una perfetta sincronia con le immagini, come ai tempi dei bei film muti; la scena più bella e commovente, a nostro avviso, quella del Postino con un Massimo Troisi innamorato, che non vuole che gli passi la malattia d’amore. Non sono mancati i momenti più allegri con le esilaranti scene dell’intramontabile Amici Miei o le avventura mozzafiato di Indiana Jones.

Grandi applausi finali e richiestissimo bis cui i Chroma ensemble hanno risposto con l’ultima esecuzione, facendo un omaggio a uno dei nostri più grandi registi, quel Sergio Leone conosciuto tra i banchi delle scuole elementari da Ennio Morricone. Un incontro fortunato che ha regalato al pubblico emozioni intramontabili, come quelle di questa magica serata catanese…

Silvana La Porta