Una professoressa di teatro di 26 anni ha fatto sesso con uno studente di 16 durante un week end in cui la classe era impegnata in un corso di formazione…(da Il Messaggero)

Kelly Burgess, insegnante di Newport, Galles del Sud, si è allontanata dal resto della classe alloggiata

 

nella località di Warwickshire per allontanarsi con il giovane e trascorrere con lui una notte in un motel. Il loro rapporto è stato scoperto quando il giovane ha rivelato l’identità della sua amante durante una seduta in una clinica per disturbi sessuali.

I funzionari della clinica allertati dagli operatori hanno avvertito le autorità, che dopo alcune indagini hanno provveduto a far arrestare l’insegnate. «In soli sette mesi la professoressa e l’alunno hanno scambiato diverse foto di nudo e qualcosa come 12mila sms, molti dei quali a sfondo sessuale», ha riferito un portavoce del tribunale di Bristol. Sembra che un compagno dell’alunno fosse a conoscenza della relazione. La Burgess interrogata dalla polizia, in un primo momento ha negato la relazione ma di fronte alle prove dei messaggini ha dovuto ammettere tutto. Ora rischia una condanna per aver abusato della sua posizione di insegnante per fare sesso con un minore.