SIMMETRIE E RISOLUZIONE DI PROBLEMI DI MINIMO E MASSIMO PER MEZZO DELLA GEOMETRIA ELEMENTARE a cura del Prof. A. Grasso…

La simmetria bilaterale, madre e regina di tutte le isometrie, è presente nell’Universo sino dai primordi: particelle e antiparticelle, etc. Successivamente, circa 300.000 anni dopo il Big Bang, emerse la luce che è strettamente legata alla simmetria. Questa è frequente nel campo microscopico e in quello macroscopico e nei mondi minerale, vegetale e animale, in quest’ultimo in particolare: ciò significa che nell’evoluzione e nella selezione naturale essa è risultata una strategia vincente.

Inoltre, la simmetria bilaterale (e quella centrale che da essa deriva) ha affascinato l’uomo sino dai suoi albori, come testimoniano i numerosi e straordinari graffiti lasciati dai popoli primitivi in ogni dove, e come possiamo ammirare nelle creazioni artistiche delle diverse civiltà, da quelle egizie e babilonesi fino a oggi, diventando addirittura canone estetico.

clicca qui per leggere l’articolo