Il corso di specializzazione sulle attività didattiche di sostegno prevede un test preselettivo, una seconda prova scritta e una prova orale finale…

Il candidato che raggiunge il punteggio minimo richiesto stabilito per il concorso risulta idoneo o vincitore in base alla posizione utile acquisita in relazione agli altri candidati e ai posti disponibili per classe di concorso e regione. I corsi sul sostegno sono attivati esclusivamente per il numero corrispondente ai vincitori.

Sostegno: graduatoria e punteggio

La graduatoria degli ammessi al corso di specializzazione sulle attività didattiche sul sostegno è costituita dai candidati che hanno superato la terza prova orale. Il punteggio utile per l’inserimento nella graduatoria dei vincitori del corso sostegno è dato dalla somma dei punteggi delle tre prove e il punteggio dei titoli. In caso di parità di punteggio, ha precedenza il candidato con maggiore anzianità di servizio di insegnamento sulle attività di sostegno. Nel caso sussista ulteriore parità, ha precedenza il candidato più giovane.

La graduatoria degli ammessi al corso di specializzazione sulle attività didattiche sul sostegno non può essere integrata con altri candidati, anche in caso di mancanza di concorrenti sui posti disponibili per la frequenza del percorso abilitante all’insegnamento. Il corso sul sostegno è attivato esclusivamente per il numero di posti corrispondenti ai vincitori del bando (anche se inferiore), non direttamente collegato al numero dei posti disponibili per regione, qualora non ci fosse il numero massimo disposto nel bando.

http://it.blastingnews.com/lavoro/2014/06/specializzazione-sostegno-chi-vince-il-concorso-punteggio-come-e-stesa-la-graduatoria-00107059.html