Una locanda con dieci posti letto dove c’erano le scuole delle Orsoline di Omegna

Si chiude così un capitolo della storia omegnese con le Orsoline che hanno per decenni – e sino al 2016 – utilizzato l’edificio di piazza Mameli come scuola e asilo.

——-

Una locanda con dieci posti letto dove c’erano le scuole delle Orsoline di Omegna

La parrocchia ha dato in affitto parte dello stabile
di Vincenzo Amato – 21/07/2018
Ci sono i debiti da pagare e uno stabile da riutilizzare. Così la parrocchia di Omegna ha deciso di dare in affitto una parte (piano terreno e primo piano) dell’edificio che sino a qualche anno fa ospitava le scuole gestite dalle suore Orsoline a una società che lo trasformerà in locanda.
«Una scelta inevitabile dal momento che lo stabile non veniva più usato e avrebbe potuto diventare fatiscente – spiega il parroco don Gianmario Lanfranchini -. Così abbiamo firmato un contratto di locazione con la ditta D&G Group di Davide e Giulia Zanotti di Omegna che realizzeranno una locanda. Con i soldi dell’affitto faremo fronte alle spese che la parrocchia affronta quotidianamente e in modo particolare serviranno a pagare i lavori fatti a suo tempo per il nuovo oratorio».

Un conto ancora aperto che ammonta a circa 300.000 euro. Si chiude così un capitolo della storia omegnese con le Orsoline che hanno per decenni – e sino al 2016 – utilizzato l’edificio di piazza Mameli come scuola e asilo. I lavori, sotto la direzione dell’architetto Marco Santini, dovrebbero iniziare in queste settimane, e riguarderanno nello specifico una parte del piano terra dove verrà ricavato un ristorante in grado di arrivare a quaranta coperti; al primo piano ci saranno delle camere (dieci posti letto).

«Credo sia un fatto importante per la città – spiega l’architetto Santini – perché oltre a recuperare un immobile storico si aggiunge un tassello alla promozione turistica omegnese. Nuovi posti letto che aumentano l’offerta turistica di una città che cerca di collocarsi tra le mete delle vacanze per italiani e stranieri».

Tutti i lavori di ristrutturazione e riqualificazione dello stabile saranno a carico del locatario che così valorizzerà anche la piccola e suggestiva piazza in centro città. A oggi l’ex scuola delle Orsoline ospita aule dell’Enaip. La parrocchia comunque sarà ancora presente nello storico edificio. «Una parte resterà a uso delle attività parrocchiali come la Caritas e la San Vincenzo» spiega don Lanfranchini.

https://www.lastampa.it/2018/07/21/verbania/una-locanda-con-dieci-posto-letto-al-posto-delle-ex-scuole-delle-orsoline-di-omegna-pNLGjhkviLQRouYqFjXbkL/pagina.html

+++++++

Questo elemento è stato postato in News. Aggiungi al segnalibro il permalink.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.