La Corte d’Appello di Torino ha respinto il ricorso del Miur dando ragione ad una docente di scuola primaria…(da ceripnews)

 

 

 

con diversi contratti annuali che in primo grado aveva ottenuto il riconoscimento al pagamento degli scatti biennali che avrebbe vantato se fosse stata assunta in ruolo.
La odierna sentenza è un utile precedente per tutti i precari della scuola in ipotesi di ulteriore ricusazione da parte del Miur alle istanze e-o ricorso in opposizione a seguito di accoglimento di gravame in prima istanza, nel rispetto delle sentenze della Corte di giustizia europea.