alt

Molti di noi docenti oggi sono in contatto con gli alunni attraverso Facebook. Purtroppo, però, non sempre questo social network viene utilizzato in modo giusto e corretto. Un collega ci invia uno sconcertante messaggio, autorizzandoci alla sua pubblicazione, per far capire l’altra faccia di Facebook…

Oggetto: x il prof. più gay del mondo

“ma si m’pezzi puppu..u sai???ancora a 40 anni ciai u borsellino do wrestling..e i gessetti colorati..una parola x descriverti…puppu..”