Dopo le polemiche sollevate nei giorni scorsi da parte sindacale, il Miur ha diramato apposito avviso in cui chiarisce che le disposizioni di dettaglio contenute nella nota prot. n. 5181 del 22.4.2014

 con cui è stata trasmessa la circolare sulle assenze per malattia del Dipartimento della Funzione Pubblica, n. 2 del 17 febbraio 2014, registrata alla Corte dei Conti il 19 marzo, sono efficaci esclusivamente nei confronti del personale Amministrativo in servizio nel M.I.U.R. – Comparto Ministeri – e non riguardano in alcun modo il personale scolastico