Dopo l’incontro di lunedì scorso al MIUR sul monitoraggio delle assunzioni  ATA 2011/2012 sul contingente della  mobilità professionale sui profili di AT e AA e per passaggio dei docenti inidonei…

 


  a seguito della forte richiesta avanzata affinché le operazioni siano  dappertutto completate e sui posti residui si provveda subito agli scorrimenti dai 24 mesi, la Segreteria Nazionale CISL Scuola informa che i Direttori degli uffici scolastici regionali sono stati sollecitati dal MIUR a procedere in tal senso al più presto.
Per quanto riguarda le assunzioni per mobilità  professionale sul profilo Dsga, bloccate in diverse realtà con la nota 1800 a causa della previsione di futuro esubero, la richiesta di procedere con tutte le assunzioni trova ancora resistenze da parte dell’Amministrazione.
Alla ricerca di una soluzione che consenta comunque di dare risposta alle aspettative di quanti attendono il  giusto e meritato riconoscimento al passaggio, si attende che il MIUR completi il monitoraggio delle istituzioni  funzionanti il prossimo anno, con la situazione delle cosiddette scuole sottodimensionate, da incrociare con il numero dei pensionamenti  provincia per provincia.
Ciò permetterà di ragionare per definire nuovi criteri di costituzione del prossimo organico di diritto Dsga, con l’obiettivo richiesto dalla CISL Scuola di salvaguardare le titolarità, evitare di creare situazioni di nuovo esubero e  recuperare più posti possibile.
Il MIUR è inoltre favorevole alla possibilità per gli interessati, di assunzione su posti di altra provincia.
Le OO.SS. Scuola attendono una prossima convocazione sul tema.