Atteso concerto di Valentina Lisitsa Domenica 29 luglio alle ore 21,30, Valentina Lisitsa aprirà il 1° Festival Pianistico Internazionale, presentato da Taormina Arte, in collaborazione con Palermo Classica. Seguiranno le performances del virtuoso Ivo Pogorelich (4 agosto) e quella del ragazzino prodigio di Macao, Marc Yu (31 agosto)…

 

Sul palcoscenico del Teatro Antico la sicilianissima Mediterranea Chamber Orchestra, che domenica, sotto la guida di John Neschling, già direttore delle più importanti orchestre sinfoniche e dei maggiori teatri d’opera d’Europa, accompagnerà la Lisitsa nel Concerto per pianoforte e orchestra n.3 Re min. op. 30 Symphonic Dances opus 45 di Sergei Rachaminoff, noto ai più come la colonna sonora di “Shine”.

Valentina Lisitsa, conosciuta ormai in tuttto il mondo per il suo impressionante virtuosismo, è diventata la prima musicista classica a raggiungere il successo grazie a Youtube, emulando il percorso della pop star Justin Biebier. Il gradimento su Youtube è davvero impressionante: il canale conta ad oggi 45 milioni di visite, e per ringraziare i suoi fans del grande supporto, Valentina ha deciso di rendere questo concerto un’esperienza interattiva e completamente digitale, invitandoli a decidere il repertorio del concerto tramite un voto online, e dando la sua disponibilità a trasmettere in streaming il live del suo concerto tramite Youtube, per tutti i fans che non hanno potuto accaparrarsi il biglietto o che non possono raggiungere Taormina.

Nata a Kiev in Ucraina, Valentina ha iniziato a suonare il piano all’età di 3 anni, esibendosi nel suo primo recital solo un anno dopo. Ha vinto numerosi premi internazionali. “Non avrei potuto realizzare tutto questo senza i miei fans che mi seguono online da tutto il mondo – ha dichiarato Valentina Lisitsa. La loro reazione mi dice che ogni giorno sto facendo la cosa giusta e questo è il riconoscimento più importante del mio duro lavoro. Voglio ringraziarli tutti e spero che il concerto sia davvero grandioso. Lo vedo un po’ come un grande raduno tra amici, vecchi e nuovi”