SCUOLA – Carmine Cerbera, docente precario napoletano si è suicidato! / VIDEO…(da vivicentro network)

SCUOLA

Carmine Cerbera docente precario napoletano AMMAZZATO DALLO STATO SCUOLA   Carmine Cerbera, docente precario napoletano si è suicidato! / VIDEO

Carmine Cerbera, docente precario napoletano AMMAZZATO DALLO STATO!

Oggi è avvenuto un altro OMICIDIO DI STATO! Un collega precario cinquantenne napoletano, Carmine Cerbera (https://www.facebook.com/carmine.cerbera), si è tolto la vita perchè non aveva avuto l’incarico a tempo determinato. Questo ennesimo schiaffo da parte dello Stato non è riuscito a sopportarlo!

Scrive Carmine il 13 ottobre: “E’ una vergogna …. ma la colpa credo non è del ministro parafulmini la cui intenzione è quella di essere servile e di ricevere il contentino per essere stato solo un parafulmini, ma la colpa e di quelli che da anni lavorano dietro le quinte per distruggere la scuola…. ma ciò che è più vergognoso è che un ex dirigente, quale Valentina Aprea, è colei che sta sfasciando tutto … auguro un altrettanto futuro come il nostro… ai figli o ai nipoti cosi conserveranno un buon ricordo di lei…”

Scrive Carmine il 13 ottobre: “Oggi dovrei essere gioioso perchè ho conseguito la laurea specialistica ma sono triste perchè il ministro Profumo ci sta distruggendo il futuro….. siamo precari a vita ammettendo di essere fortunati“..

Oggi la notizia del suo SUICIDIO-OMICIDIO DI STATO!

Il precariato miete l’ennesima vittima… IL PRECARIATO È UN REATO DI STATO!

Noi precari siamo quelli che si possono cambiare, i disponibili, i tappabuchi della scuola, quelli che possono aspettare, che non lasciano memoria, nomi senza volto e senza storia, da settembre in classe e… a giugno, quando alla fine ci si sente in famiglia, ci mandano fuori dal portone… noi siamo pedine d’una cinica scacchiera sgangherata che vuole il pregio di dirsi istituzione! A Luglio ricomincia l’ansia del se, del quando e del dove si otterrà un altro incarico… e così ogni anno muore un altro pezzo di te…

VIDEO – Eroe (Storia Di Luigi Delle Bicocche) – Caparezza
Morire con fierezza, se non è possibile vivere con fierezza“! – (Friederich Nietsche)