Cessazioni dei Dirigenti scolastici dal 1° settembre 2013 di L.L…(da Latecnicadellascuola)

 

10/03/2013

Gli interessati devono obbligatoriamente presentare la domanda all’ente pensionistico

Nel rispondere a numerosi quesiti riguardanti la gestione delle cessazioni dei dirigenti scolastici per l’a.s. 2013/2014, il Miur, con la nota prot. n. 2329 del 6 marzo 2013, ha precisato che se gli interessati non hanno presentato la domanda tramite Polis è possibile sanare la situazione con la produzione della domanda in formato cartaceo e il conseguente inserimento a S.I.D.I.

È però necessario che gli interessati procedano alla presentazione delle istanze, per l’accertamento del diritto a pensione, all’Ente Previdenziale secondo le modalità indicate nella C.M. n. 98 del 20 dicembre 2012.

Le domande di pensione devono essere inviate direttamente all’Ente Previdenziale, esclusivamente attraverso le seguenti modalità:

1)     presentazione della domanda on-line accedendo al sito dell’Istituto, previa registrazione;

2)     presentazione della domanda tramite Contact Center Integrato (n. 803164);

3)     presentazione telematica  della domanda attraverso l’assistenza gratuita del Patronato.

Si tratta delle uniche modalità ritenute valide ai fini dell’accesso alla prestazione pensionistica e quindi la domanda presentata in forma diversa da quella telematica non sarà procedibile fino a quando il richiedente non provveda a trasmetterla con le modalità sopra indicate.