Classi di concorso atipiche, il Miur emana i primi chiarimenti Le ore di geografia devono essere assegnate prioritariamente ai titolari della 39/A e solo in via residuale ai titolari della 60/A…(da Gilda)


 


Classi di concorso atipiche, il Miur emana i primi chiarimenti

Il Miur con la nota 679 del 4 maggio 12 è intervenuto sulle assegnazioni degli insegnamenti alle classi di concorso previste con la nota 2320/12. del 29 marzo scorso.

La precisazione riguarda l´insegnamento della Geografia negli Istituti tecnici “Amministrazione, finanza e marketing” e “Turismo”.

Si legge nella nota che l´insegnamento di geografia nel pregresso ordinamento riferito agli indirizzi confluiti in quelli sopra riportati, era ricondotto esclusivamente alla classe di concorso 39/A. Solo, in fase di utilizzazione, i titolari della 60/A potevano accedere a tale insegnamento in assenza di ore riferite alla propria classe di concorso.

Di conseguenza, ad integrazione e a chiarimento di quanto comunicato con la nota n. 2320 del 29 marzo 2012, si precisa che le ore di geografia devono essere assegnate prioritariamente ai titolari della 39/A e, solo in fase residuale, al fine di evitare la creazione di situazioni di esubero, ai titolari della 60/A. Ne consegue che, in presenza di soprannumero, non deve procedersi alla redazione di una unica graduatoria tra i titolari delle due classi di concorso.