Concorso Dirigenti Scolastici Prove scritte a cura di Dario Cillo (da Edscuola)


 

 

Le Prove

Per lo svolgimento delle prove si applicano, ove compatibili, le disposizioni dettate al riguardo dagli articoli 5 e seguenti del DPR 686/57 e successive modificazioni.

I candidati potranno consultare, durante le medesime prove, esclusivamente testi di legge non commentati e il dizionario della lingua italiana. Nella sede di esame non potranno essere introdotti carta da scrivere, appunti manoscritti, libri, pubblicazioni, telefoni portatili e strumenti idonei alla memorizzazione o alla trasmissione di dati, né i candidati potranno comunicare tra di loro. In caso di violazione di tali disposizioni la Commissione esaminatrice o il Comitato di vigilanza deliberano l’immediata esclusione dal concorso. (Nota 4 novembre 2011, Prot. n. AOODGPER.9008; Avviso 17 novembre 2011)

Il Punteggio

Il punteggio conseguito in entrambe le prove scritte deve essere non inferiore a 21/30 per consentire l’accesso alla prova orale.

 

La Prima Prova scritta

Consiste nello svolgimento di un elaborato su una o più delle aree tematiche.

Il tempo a disposizione dei candidati è fissato in 8 ore.  (Nota 4 novembre 2011, Prot. n. AOODGPER.9008; Avviso 17 novembre 2011)

 

La Seconda Prova scritta

Consiste nella soluzione di un caso relativo alla gestione dell’istituzione scolastica con particolare riferimento alle strategie di direzione in rapporto alle esigenze formative del territorio.

Il tempo a disposizione dei candidati è fissato in 8 ore. (Nota 4 novembre 2011, Prot. n. AOODGPER.9008)

 

Le Date

Le due prove scritte si svolgono il 14 e 15 dicembre 2011 su tutto il territorio nazionale. Tali date sono state indicate dagli Uffici Scolastici Regionali all’interno dell’arco temporale dal 12 al 16 dicembre 2011 previsto dal MIUR. (Nota 4 novembre 2011, Prot. n. AOODGPER.9008; Avviso 17 novembre 2011)

I candidati, muniti di documento di riconoscimento valido, si devono presentare nelle rispettive sedi di esame in tempo utile, tenendo conto che le operazioni di appello e di identificazione hanno inizio alle ore 8.00, onde consentire di iniziare le prove scritte con la necessaria tempestività. Perde il diritto a sostenere la prova il concorrente che non si presenta nel giorno, luogo e ora stabiliti.

 

I Partecipanti

REGIONE Partecipanti Posti      

ABRUZZO 315                        68

 

BASILICATA 149                     42

 

CALABRIA 451                      108

 

CAMPANIA 1.484                  224

 

EMILIA ROMAGNA 492         153

 

FRIULI – VENEZIA GIULIA 122      43+3

 

LAZIO            925                   215

 

LIGURIA        225                  72

 

LOMBARDIA 969                 355

 

MARCHE     220                  53

 

MOLISE       62                   16

 

PIEMONTE 461                 172

 

PUGLIA      895                 236

 

SARDEGNA    261              87

 

SICILIA    971                    237

 

TOSCANA   440              112

 

UMBRIA     148               35

 

VENETO    523             155


 

TOTALE 9.113         2.386