Concorso per dirigenti scolastici: escalation degli errori rilevati…


 

Dal 1° settembre scorso (giorno della pubblicazione) ad oggi si è assistito ad una vera e propria escalation di individuazione degli errori nella batteria dei test per la preselezione del concorso a dirigente scolastico.

1-4 settembre: si parla già dei primi errori, segnalati in particolare dall’ADI (Associazione Docenti Italiani) e il Miur pubblica immediatamente una errata corrige per 1 errore;

5-10 settembre: il Miur quantifica il margine di errore dei test come fisiologico: meno dell’1% pari a circa 50 errori:

10-20 settembre: sul web continua la ricerca degli errori con una possibile quantificazione in almeno 100 quiz sbagliati, mentre la caccia all’errore continua e la polemica cresce;

24 settembre: il Miur annuncia la pubblicazione dell’elenco dei quiz da eliminare (errati, con risposte opinabili o con domande complesse), quantificandone l’entità in circa 162;

26-27 settembre: si attende inutilmente la pubblicazione dell’elenco dei quiz da espungere dalla batteria pubblicata il 1° settembre, mentre la senatrice Soliani parla di circa 400 quiz errati;

28 settembre: l’ADI riferisce di una informazione del Miur, secondo cui gli errori rilevati sono in numero maggiore di quanto si pensasse, tanto da determinarne la pubblicazione entro la fine della settimana; l’ADI stima in almeno 1.000 i quesiti da buttare.

Fine dell’escalation?