Con nota 11 aprile 2012 prot. n. 2390, in considerazione delle richieste di differimento dei termini già formulate dalle istituzioni scolastiche attualmente impegnate nelle attività di rinnovo decennale inventariale…(da ceripnews)


 


e tenuto anche conto del posticipo dei tempi per l’approvazione del programma annuale 2012, il MIUR comunica che il temine del 30 aprile per l’approvazione del conto consuntivo 2011 da parte del Consiglio di Istituto viene differito alla data del 31 maggio 2012. Pertanto, con riferimento a quanto stabilito al comma 6 dell’articolo 18 del Regolamento concernente le “Istruzioni generali sulla gestione amministrativo-contabile delle istituzioni scolastiche” adottato con D.I. 1° febbraio 2001, la data del 15 maggio è fissata, per il corrente anno, al 15 giugno 2012.
La proroga concessa dal Ministero non riguarda la Sicilia. Da informazioni assunte per le vie brevi stamattina presso l’Assessorato Regionale P.I. di via Ausonia, parrebbe che i funzionari dell’Ufficio non intendano recepire la proroga ministeriale, anche se – per le motivazioni addotte – sarebbe solo una questione di buon senso! Ma forse sarebbe chiedere davvero troppo. (n.b.)