Un interessante quesito che può riguardare tanti supplenti….risponde Libero Tassella

Sono stato convocato dal preside per gli scrutini degli alunni con debito essendo stato membro del relativo consiglio di classe. Avendo il contratto con scadenza al 30 giugno ed essendo dunque al momento in disoccupazione, quali sono i riferimenti normativi e se ce ne sono, che eventualmente mi obbligano ad aderire alla suddetta convocazione? Il giorno in cui mi dovrei presentare quali tutele assicurative mi coprono in questa mansione fuori contratto?

 Non ha alcun obbligo, essendo il suo contratto scaduto il 30.6.2014; gli scrutini saranno svolti da docente della medesima materia in servizio nella scuola.

Se per quella materia non c’è nessuno a ti in quella scuola potrebbe  utilizzarsi qualcuno che è abilitato in quella materia, altrimenti il supplente deve richiedere un contratto per il tempo necessario per lo scrutinio, un giorno,  il consiglio di classe per lo scrutinio deve essere organo perfetto.

Libero Tassella