Denuncia di infortunio all’Inail: dal 1° luglio trasmissione in via telematica…(da cislscuola)

 


Si ricorda che con nota 725 del 22.1.2013, l’INAIL ha stabilito che dal prossimo 1° luglio diventerà obbligatoria – per la generalità dei datori di lavoro, ivi comprese le amministrazioni dello Stato – la trasmissione in via telematica della nuova denuncia/comunicazione di infortunio.

Dette modifiche hanno comportato altrettanti adeguamenti della procedura informatica per la trattazione degli eventi lesivi. Per l’INAIL tale revisione è stata anche l’occasione per effettuare ulteriori interventi di aggiornamento della stessa procedura, necessari per rendere più agevole e tempestiva l’istruttoria dei casi denunciati.

Contestualmente alle predette modifiche l’INAIL ha proceduto alla rivisitazione del modulo cartaceo di denuncia/comunicazione di infortunio, utilizzabile fino al 30.6.2013 (modulo scaricabile dal sito www.inail.it – Assicurazione – Modulistica – Download dei modelli, contestualmente al rilascio della nuova applicazione informatica).

Con l’adozione delle nuove procedure non sarà più necessario trasmettere all’INAIL il certificato medico, che dovrà essere inviato soltanto su espressa richiesta dell’Istituto (nell’ipotesi in cui non sia stato direttamente inviato dal lavoratore o dal medico certificatore).