Il Direttore Generale Regionale dell’USR Sicilia, Maria Luisa Altomonte, con nota n° 3138/USC di oggi (14-02-2013) ha scritto a Dirigenti Scolastici della Regione…(da ceripnews)

 

 

e ai Dirigenti degli Ambito Territoriali della Sicilia trasmettendo «l’interpretazione autentica fornita ai sensi dell’art. 12 del CCIR in relazione alla fruizione dei permessi allo studio del personale della scuola per il quadriennio 2012/2015».
Al fine di garantire la frequenza ai corsi di Tirocinio Formativo Attivo dei corsisti che non hanno potuto presentare nei tempi la domanda per i permessi in parola, la dott.ssa Altomonte invita i Dirigenti interessati ad «agevolare la frequenza a tali corsi, ove possibile e compatibilmente con le necessità dell’istituzione scolastica, anche mediante contenuti adattamenti dell’orario di servizio».
 – – –
Ci voleva proprio l’«invito» dell’USR Sicilia perché i Dirigenti Scolastici e di Ambito capissero, facendo anche il loro dovere? Chissà!