Invece ora a dirigere un tecnico industriale può capitare un ex-maestro elementare, e un ex-professore di liceo può dirigere una scuola materna. E siffatto “dirigente” dovrebbe scegliere gli insegnanti!…

Era il prèside (non il dirigente scolastico) che andava eletto

di Filippo Franciosi – 30 giugno 2015 22:48

Anzi tutto: non è vero che tutto vada bene; anzi, tutto o quasi va malissimo.

Poteri ai presidi”. Non sono più prèsidi, ma “dirigenti” scolastici: e chi pensa che si tratti solo di un cambiamento di nome non è consapevole della denaturazione della scuola provocata negli ultimi vent’anni circa.

Il “dirigente” non è più preside, così come maestri e professori non sono più tali: il maestro ha una classe, il professore ha una cattedra; ed oggi su una classe insistono cinque o sei ex-maestri, mentre per gli ex-professori la cattedra non esiste più: fanno 18 ore settimanali, che il “dirigente” assegna come vuole.

Se poi si insegna per “competenze”, come viene conclamato ed imposto, non si può più parlare neppure di insegnanti, ma di istruttori, come quelli delle scuole di guida. “Scuole autonome”.

A parte l’assurdità e l’incostituzionalità del concetto, l’autonomia non esiste: se una scuola fosse autonoma dovrebbe potersi scegliere il capo-istituto, come le Università con il rettore, che per altro è un professore.

Era il prèside (non il dirigente scolastico) che andava eletto: un professore con certi requisiti, che oltre allo stipendio avrebbe ricevuto una moderata indennità di direzione. Si sarebbe risparmiato non poco e la scuola avrebbe guadagnato molto.

Invece ora a dirigere un tecnico industriale può capitare un ex-maestro elementare, e un ex-professore di liceo può dirigere una scuola materna. E siffatto “dirigente” dovrebbe scegliere gli insegnanti!… Ma questa obiezione non l’ho sentita fare da nessuno: il che – come molte altre cose – è indizio della limitatissima capacità (purtroppo) della classe docente e delle sue associazioni di cogliere i veri problemi della scuola.

https://www.blogger.com/comment.g?blogID=2437060168770673181&postID=5099996015672749696