Finanziamenti alle scuole: arrivati i fondi per pagare i supplenti…(da cgilscuola)

 

Il MIUR ricarica i POS delle scuole che avevano insufficienza di fondi. Dalla prossima settimana le emissioni speciali per pagare eventuali arretrati e gli stipendi del mese di ottobre.

 

Venerdì 15 novembre il MIUR ha ricaricato i POS (Punti Ordinanti di Spesa) delle scuole per consentire il pagamento degli stipendi  di ottobre e di eventuali arretrati ai supplenti.

Il Ministero, da noi interpellato, ha garantito che dalla prossima settimana saranno disponibili emissioni speciali, al fine di garantire il pagamento dei contratti inseriti a sistema entro il 31 ottobre.

A un anno dall’introduzione del cedolino unico, manca ancora un raccordo funzionale tra MEF, Ministero dell’Istruzione e scuole autonome che garantisca con tempestività e certezza il trattamento economico fondamentale mensile a tutti i lavoratori precari della scuola.

Continua il nostro impegno per una positiva soluzione di questo stato di cose a partire dalle proposte concrete che sottoporremo al MIUR  al tavolo tecnico sulle retribuzioni di giovedì 21 novembre.