In attesa di chiarezza normativa, si rinviano le operazioni di utilizzazione di Lucio Ficara (da La tecnica della scuola)


 

19/08/2012
Domani con la riapertura degli uffici scolastici provinciali si attende, con una certa urgenza, di capire come questi dovranno operare per le operazioni di utilizzazione e assegnazione provvisoria per l’anno scolastico 2012/2013
Infatti come abbiamo più volte scritto, al momento, dopo il parere non favorevole del ministero della Funzione Pubblica data sull’ipotesi del CCNI del giorno 8 giugno 2012, la procedura per le utilizzazioni e assegnazioni provvisorie 2012/2013 è priva di un regolamento normativo-contrattuale. Gli Ambiti territoriali più attenti e scrupolosi hanno già pubblicato nei loro siti istituzionali una nota informativa al riguardo. Per esempio ci risulta corretto e tempestivo l’avviso del ATP di Varese che scrive: 
“Si informa il personale docente di scuola dell’Infanzia, Primaria, Secondaria di I e II grado, aspirante alle operazioni di utilizzo e assegnazione provvisoria per l’anno scolastico 2012/2013, che stante l’assenza a tutt’oggi del CCNI, le relative graduatorie verranno pubblicate non appena sarà diramata dal superiore Ministero, la norma nazionale concernente la mobilità annuale che consente di procedere alla formalizzazione delle operazioni. Sarà cura dell’Ufficio scrivente pubblicare il nuovo calendario delle operazioni non appena possibile”. Anche l’Ambito Territoriale di Como pubblica l’avviso in cui si avverte tutta l’utenza interessata che, al momento, il calendario di massima relativo alle operazioni di avvio dell’a.s. 2012/2013 consegnato alle organizzazioni sindacali in data 31 luglio u.s. non può trovare attuazione.
Pertanto tutte le operazioni vengono rimandate a data da definire. Sarà cura dell’Ufficio scrivente pubblicare su questo sito le graduatorie di utilizzazione e assegnazione provvisoria e il nuovo calendario delle operazioni non appena possibile. Molti Ambiti territoriali d’ Italia invece non hanno dato nessun avviso di rinvio delle operazioni di utilizzazione e assegnazione provvisoria per l’anno scolastico 2012/2013 ed hanno anche già pubblicato graduatorie e calendari. Sicuramente corretta è apprezzabile il modo di procedere degli ATP lombardi di Como e Varese, che in attesa di chiarimenti ministeriali rinviano le operazioni di utilizzazione e assegnazione provvisoria.