Sabato notte, dopo il polverone alzato per il caso del ragazzo con il piercing rispedito a casa dalla preside perché non rispettoso del regolamento scolastico, si è verificato un raid vandalico.

Istituto Alberghiero Arzachena chiuso. Raid vandalico dopo la vicenda del ragazzo con il piercing

OLBIA. Da quando si è attuata la politica della tolleranza zero nell’Istituto alberghiero di Arzachena si è scatenato un vero e proprio putiferio intorno alla scuola. Sabato notte, dopo il polverone alzato per il caso del ragazzo con il piercing rispedito a casa dalla preside perché non rispettoso del regolamento scolastico, si è verificato un raid vandalico. Alcuni ignoti hanno versato il liquido degli estintori nei corridoi dell’istituto rendendo inagibile la scuola. Niente lezioni dunque quest’oggi per consentire agli operatori di ripulire lo stabile. La preside Fabiola Martini ha comunque annunciato che le lezioni riprenderanno regolarmente domani mattina.

http://www.sassarinotizie.com/articolo-35361-istituto_alberghiero_arzachena_chiuso_raid_vandalico_dopo_la_vicenda_del_ragazzo_con_il_piercing.aspx