Laurea magistrale insegnamento, Tfa e Scienze della formazione primaria…(da Latecnicadellascuola)


 


05/08/2011

Con riferimento ai nuovi percorsi di formazione per l’abilitazione all’insegnamento il Miur ha diffuso la nota prot. n. 81 del 5 agosto 2011 in cui dà indicazioni sulla programmazione per i corsi di laurea magistrale per l’insegnamento nella scuola secondaria di I grado nonché per i corsi di tirocinio formativo attivo (Tfa) per l’insegnamento nella scuola media e nella scuola superiore. Definiti, per decreto, anche i posti disponibili per il corso di laurea in Scienze della Formazione primaria.
Nella suddetta nota il Ministero fissa al 20 settembre prossimo il termine ultimo per l’inserimento nella sezione Rad della banca dati dell’offerta formativa le proposte di istituzione dei corsi (che peraltro la maggior parte degli Atenei ha proceduto a definire ai sensi di quanto previsto dal D.M. n. 139/2011) complete dell’offerta potenziale di posti disponibili per l’iscrizione al primo anno. 
Inoltre, entro il 7 ottobre 2011 dovrà essere inserita nel Rad la proposta, da parte delle Università (definita ai sensi di quanto previsto del DM n. 249/2010), tenuto conto del fabbisogno regionale in relazione a ciascuna classe di abilitazione, di istituzione dei corsi di Tfa relativi a ciascuna classe di abilitazione, rispettivamente per l’insegnamento nella scuola secondaria di I grado e nella scuola secondaria di II grado. 
Infine, con altro decreto del 5 agosto 2011, il Miur ha definito, sempre per l’a.a. 2011/2012, i posti disponibili ripartiti in alcune sedi universitarie delle varie regioni relativamente ai corsi di laurea in Scienze della Formazione primaria.
Complessivamente il dato nazionale ammonta a 5.151 posti. A livello regionale, come da tabelle allegata al decreto, il maggior numero di posti disponibili risultano in Lombardia (700), Campania (590), Lazio (475); in tutti e tre i casi i posti sono distribuiti su due Atenei.

Per visionare le modalità di svolgimento delle prove di accesso ai corsi di laurea magistrale quinquennale, a ciclo unico, emanate con decreto ministeriale del 4 agosto 2011, consulta il box “Approfondimenti” di questa pagina.