Assunzioni e “Bufale”..(da cislscuola)


Ven, 13/05/2011 – 11:39

Circola da qualche giorno, ripreso per lo più da “Orizzonte Scuola”, un documento che definisce “Bufale” le notizie che parlano di 67.000 imminenti assunzioni nella scuola. A riprova di questa perentoria affermazione, si cita il fatto che il MEF avrebbe, in realtà, autorizzato solo l’assunzione di 10.000 docenti e 6.500 ata. Notizia in effetti esattissima, con un solo piccolo difetto: si riferisce alle assunzioni già fatte a settembre del 2010, non di quelle future. Non sappiamo se ciò sia da addebitare a scarsa conoscenza dei fatti o a deliberata volontà di falsificarli. In ogni caso, non ci sembra una splendida figura.

Tornando alle assunzioni, e ribadito che per la CISL esse devono consentire da subito la copertura di tutti i posti vacanti e disponibili (oggi circa 65.000 tra docenti e ata), è normale che ci siano i fiduciosi, i diffidenti, gli ottimisti, gli scettici. Chi avrà avuto ragione lo dirà, naturalmente, la conclusione di una vicenda che invece qualcuno vorrebbe dare già per persa, non si sa se temendolo o augurandoselo. Noi ci siamo assunti la responsabilità di dichiarare un obiettivo, ci assumeremo come sempre anche quella di rispondere dei risultati.