alt“Il presidente del Molise guadagna più di quello degli Stati Uniti” ha detto Edward Luttwak a Ballarò “ e a nessuno viene in mente di tagliare da domani mattina questi scandalosi emolumenti”.

La Repubblica – giovedì 29 aprile 2010 – pag. 26

Lo stipendio di Obama e quello dei nostri politici

di Cesare Maffei – Firenze

L’altra sera a Ballarò ho avuto la netta sensazione che la nostra classe politica sia diventata come la classe aristocratica alla corte di Luigi XVI. Già l’avevo in verità, ma se perfino un conservatore repubblicano come Edward Luttwak a detto a chiare lettere di essere scandalizzato dei lussuosi stipendi in cui si crogiolano i politici italiani, mentre la crisi morde l’intera società, allora mi sono detto è la fine. “Il presidente del Molise guadagna più di quello degli Stati Uniti” ha detto “ e a nessuno viene in mente di tagliare da domani mattina questi scandalosi emolumenti”. Lo ha detto senza minimamente pensare di poter essere scambiato per uno dei centri sociali, ma semplicemente essendo se stesso: consigliere ed esponente della destra repubblicana americana. Cosa vogliono che accada, i nostri politici, perché decidano di ridurre i propri stipendi: almeno al livello del presidente degli Stati Uniti?