Nelle more che arrivi l’autorizzazione all’assunzione in ruolo sui posti di Dirigenza scolastica da parte del MEF, l’USR Sicilia ha convocato i candidati inclusi nella graduatoria di merito del concorso di cui al D.D.G. 22/11/2004 rinnovato per effetto della Legge n. 202/2010…

per le ore 09:00 del giorno 29 agosto p.v. presso i locali della Direzione Generale Regionale (Via Giovanni Fattori, n. 60), piano terra, per la stipula del contratto individuale di lavoro per l’assunzione nel ruolo di Dirigente scolastico.
L’Ufficio Scolastico Regionale per la Sicilia si riserva di pubblicare l’elenco dei vincitori del concorso non appena sarà giunta l’autorizzazione da parte del MEF.
A livello nazionale, sono almeno 1.200 gli istituti senza dirigente scolastico titolare dal 1° settembre p.v. e ad aggravare la situazione ulteriormente c’è stata la scelta poco felice del ministro Madia che con la sua riformina della P.a. ha bloccato la proroga del mantenimento in servizio di circa 180 presidi che avevano avanzato istanza e che fino all’ultimo minuto, fra promesse a parole e o.d.g. parlamentari fatti propri dal governo, si sono illusi di poter restare un altro anno in servizio.
A fronte di questa situazione il MIUR ha chiesto al MEF appena 630 assunzioni (ma l’autorizzazione deve ancora arrivare), per non parlare del fatto che restano 475 istituti scolastici sottodimensionati e quindi privi di titolare.
A conti fatti, in tutto 1.655 istituti scolastici su 8.038 saranno senza una guida stabile.
In questo senso la mezza promessa della Giannini relativa allo sblocco di tutti i concorsi, compreso quello dei Ds, potrebbe ridurre la sofferenza ma solo nel 2016. I segnali arrivati dalla Sommer School di Ischia organizzata dalla Tecnodid e le manovre preparatorie che alcuni enti e associazioni stanno avviando, lasciano ben sperare.

da ceripnews