L’ANP sollecita l’immediato sblocco del concorso Nel 2012 mancheranno 2900 dirigenti scolastici…(da tuttoscuola)


 

Il ministero dell’economia deve sbloccare subito il concorso per assumere 2871 presidi promesso dalla Gelmini o la situazione diventerà ingestibile: entro il 2012 ci saranno 2900 presidenze vacanti concentrate soprattutto al Nord“.

La richiesta di indire immediatamente il concorso è stata avanzata da Giorgio Rembado, presidente dell’Associazione nazionale presidi (Anp) a margine di un convegno sulla scuola.

Al momento, dopo molte sollecitazioni, non abbiamo avuto risposte“, ha detto, ” ma se non ci sarà lo sblocco arriveremo ad una situazione ingovernabile con numerosi disservizi nelle scuole. Oggi ci sono 1300 posti vacanti, a settembre saranno 2100, nel 2012 saranno 2900. Le regioni più colpite? Lombardia, Piemonte e Veneto“.

L’Anp chiede un immediato riscontro alla sua sollecitazione, che si riassume in una sola richiesta: “Il bando di concorso in Gazzetta Ufficiale“.