La Gilda di Potenza ha vinto la quarta causa consecutiva contro lo stesso dirigente scolastico in pochi mesi…(da gildapotenza)

 

 

 

E’ un risultato che si deve alla determinazione di altrettanti colleghi iscritti alla Gilda che, giovandosi dell’assistenza legale offerta gratuitamente a tutti gli iscritti dalla nostra Organizzazione sindacale, hanno scelto di mantenere la schiena dritta e alla fine hanno ottenuto giustizia. Questa volta il caso riguardava un lavoratore ingiustamente sanzionato per avere legittimamente fatto uso di un suo diritto: aveva osato fruire dei 3 giorni di permesso previsti dall’art.15 del CCNL omettendo di utilizzare l’inginocchiatoio. Allo stato attuale la sistematica soccombenza in giudizio del suddetto dirigente è costata all’erario (cioè alle tasche di tutti i cittadini) 9.134,96 euro di sole spese legali. E non è ancora finita. Perché vi sono ancora tre procedimenti pendenti davanti al Giudice del lavoro e, quindi, gli esborsi a carico dei contribuenti potrebbero aumentare ancora. Di seguito le 4 sentenze in ordine cronologico

Vai alla prima condanna

Vai alla seconda condanna

Vai alla terza condanna

Vai alla quarta condanna