da tuttoscuola.com

 Mobilità docenti. Ok convinto della Cgil-scuola

 Dopo l’uscita polemica del segretario della Uil-scuola, Massimo Di Menna, che si è rifiutato di sottoscrivere l’accordo integrativo sulla mobilità dei docenti pwe il 2010-11, un commento al contratto della Cgil-scuola è invece di tutt’altro tenore.

 Infatti, il sindacato di Mimmo Pantaleo, valuta positivamente l’esito della trattativa con il ministero dell’iscrizione “sottoscritto in modo convinto anche dalle altre organizzazioni sindacali”.

 Nessuna polemica diretta, dunque, con Di Menna, né alcun commento sul problema dei docenti soprannumerari che era stata all’origine della decisione di Di Menna di non sottoscrivere l’accordo, in quanto deluso per il mancato accoglimento di proposte innovative in merito.