“Non taglierò i fondi all’istruzione, in questo settore al contrario i mezzi devono aumentare. Nella scuola e nell’università la spesa è un investimento nel nostro futuro”.

 

 

 

 

 

ESTREMO OCCIDENTE

di Federico Rampini – 14 feb 2011

Obama: tagliare il resto ma più fondi alla scuola

Obama ha presentato la sua strategia di risanamento del deficit pubblico (meno 1.100 miliardi in dieci anni) con un’eccezione importante: “Non taglierò i fondi all’istruzione, in questo settore al contrario i mezzi devono aumentare. Nella scuola e nell’università la spesa è un investimento nel nostro futuro”. Tutto il discorso è stato centrato sull’importanza di “vincere il futuro” puntando sulla qualità dell’insegnamento.

http://rampini.blogautore.repubblica.it/2011/02/14/obama-tagliare-il-resto-ma-piu-fondi-alla-scuola/