Organico di fatto posti concessi e drasticamente insufficienti di L.F…(da Latecnicadellascuola)

12/07/2012
Deludente l’incontro tra MIUR e OO.SS. riguardo la comunicazione della circolare sull’organico di fatto.
La bozza redatta presenta poche novità ed è stata giudicata negativamente, soprattutto se confrontata con l’organico proposto lo scorso anno. I posti concessi dal Miur in organico di fatto sono complessivamente 625.878, risultano essere drasticamente insufficienti per far fronte alle necessità reali delle scuole. La circolare infatti recita che “l’organico di fatto di ogni regione non potrà in alcun modo superare la consistenza di quello già previsto per l’anno scolastico 2011/2012″.
L’argomento più importante e delicato è stato quello della gestione dei docenti in esubero e della possibilità del loro utilizzo per il potenziamento dell’orario. L’amministrazione infatti non è disponibile a reiterare la previsione contenuta nella circolare 2011/2012 che consentiva tale opzione. La Flc Cgil ha duramente stigmatizzato questo passaggio che ci sembra dettato da un’attenzione più a logiche ragionieristiche che da una reale attenzione alle necessità delle scuole e al rispetto del diritto all’istruzione degli studenti.
E’ stata chiesta una deroga di organici e un’attenzione particolare per i territori colpiti dal terremoto. Mentre si discute di organico di fatto nel frattempo vengono comunicate le date di scadenza per la presentazione di domanda di utilizzazione e assegnazione provvisoria