Il giorno 15 luglio 2014 si è svolto un incontro tra i rappresentanti del Miur e le organizzazioni sindacali…


E’ proseguito il confronto sulla circolare relativa all’organico di fatto e sono stati affrontati alcuni aspetti relativi al CCNI sulle utilizzazioni.

Organico di fatto
La bozza di circolare illustrata ai sindacati sostanzialmente ricalca quella dell’anno precedente, all’interno sono state recepite già alcune osservazioni presentate dalle organizzazioni sindacali nel corso del precedente incontro.
Nella parte relativa alle procedure e’ stata prevista la possibilità di inviare on line, insieme agli allegati, anche la documentazione.
La UIL ha ribadito che deve essere chiaro che le scuole nella formazione delle classi devono rispettare i parametri definiti nel DPR 81/09.
Per quanto riguarda il personale Ata, nella circolare e’ prevista la possibilità di incrementare i posti in presenza di più personale inidoneo nelle stessa scuola.
Per la UIL, indipendentemente dai posti previsti in tabella, le scuole a settembre devono essere messe nelle condizioni funzionare, anche attraverso aggiunta di ulteriore organico.
I rappresentanti del Miur hanno anche comunicato che è in via di definizione la statizzazione del Liceo linguistico di Enna e dell’Istituto “Valeriani” di Bologna che complessivamente incidono sull’organico per 135 posti.
Tutti i sindacati, ancorché d’accordo sulla procedura, hanno chiesto che detto organico sia aggiuntivo rispetto a quello complessivo.

Utilizzazioni e assegnazioni provvisorie
Il Miur ha innanzi tutto chiarito che l’iter di certificazione del CCNI dovrebbe concludersi entro il 18 luglio e solo dopo tale data si potrà procedere alla firma definitiva del contratto.
Su alcuni aspetti relativi all’inoltro delle domande il Miur si è impegnato ad emanare una nota, in tempi brevissimi, per introdurre elementi di chiarezza.
In particolare la nota dovrà chiarire:

  • non è necessario ripresentare la documentazione che è agli atti della scuola, pertanto il punteggio si potrà dichiarare, gli interessati si attribuiranno il punteggio della graduatoria interna d’istituto, riservandosi di aggiungere solo nuova documentazione.
  • la certificazione medica puo’ essere “scannerizzata” e gestita attraverso la procedura on line.
  • Le domande di utilizzazione per altro ordine di scuola, qualora non sia disponibile la funzione, si presentano in forma cartacea.
  • le domande e la relativa certificazione per la dotazione organica di sostegno (DOS) e per i Licei musicali si presenta in forma cartacea.

I sindacati hanno chiesto che tutte le domande consegnate, a prescindere dalle modalità di inoltro, devono comunque essere prese in considerazione.
Le parti, infine, hanno preso in considerazione la possibilità di integrare il testo del CCNI  per definire i criteri di utilizzo del personale docente e Ata presso i CPIA e per introdurre l’area unica, come previsto dalla legge, nel sostegno della secondaria di secondo grado. Il prossimo, previsto per martedì 22 luglio, potrebbe concludersi con la firma del CCNI.