Palermo, Faraone contestato dai precari della scuola alla Festa dell’Unità

“È stata calpestata la dignità del mondo della scuola. Siamo stati deportati in regioni lontane quando avevamo fatto i concorsi territoriali. Ma non solo: ci sono tanti ragazzi disabili senza assistenza”

Palermo, Faraone contestato dai precari della scuola alla Festa dell’Unità

Urla, slogan e cartelli polemici contro la riforma di Renzi. “Siamo stati deportati in regioni lontane”, scandivano una decina di manifestanti. Interrotti il sottosegretario e gli altri relatori durante un dibattito sull’istruzione

di GIORGIO RUTA – 27 settembre 2015

Contestato a Palermo dai precari della scuola il sottosegretario all’Istruzione Davide Faraone. Alla Festa dell’Unità del Mezzogiorno, ai Cantieri culturali della Zisa, una decina di insegnanti e personale Ata hanno protestato contro la riforma della “Buona scuola” di Renzi, durante un dibattito proprio sui tempi dell’istruzione.

I manifestanti hanno urlato “vergogna” e hanno inalberato cartelli con slogan polemici. “È stata calpestata la dignità del mondo della scuola. Siamo stati deportati in regioni lontane quando avevamo fatto i concorsi territoriali. Ma non solo: ci sono tanti ragazzi disabili senza assistenza”: queste alcune delle motivazioni dei contestatori, che hanno interrotto i relatori, a cominciare da Faraone, con slogan e fischi. “È  stato soltanto un piccolo gruppo, la platea era con me. Le riforme non si fermeranno, anche perché abbiamo dato 160 mila nuovi posti di lavoro”, ha commentato Faraone al termine della manifestazione.

Il clima rimane comunque teso alla Festa dell’Unità di Palermo. Ieri erano stati giovani dei centri sociali e manifestanti della sinistra antagonista a contestare il Pd con un corteo per le vie del centro, provando a fare irruzione ai Cantieri culturali. Qui sono stati fermati dalla polizia, che ha fatto ricorso ai manganelli.

http://palermo.repubblica.it/cronaca/2015/09/27/news/palermo_faraone_contestato_dai_precari_della_scuola_alla_festa_dell_unita_-123809309/
+++++++
Faraone contestato a Palermo da un gruppo di precari
27 Settembre 2015
Palermo, scuola, Palermo, Politica

PALERMO. Il sottosegretario all’Istruzione  Davide Faraone è stato contestato da un gruppo di precari della  scuola e docenti alla Festa dell’Unità nel corso di un dibattito  proprio sui temi della Buona Scuola che si è svolto ai Cantieri  Culturali della Zisa a Palermo. Hanno reso molto complicato  l’intervento del sottosegretario bloccato da fischi e urla.  I manifestanti hanno gridato vergogna e hanno mostrato  cartelli per contestare la riforma del governo Renzi. Bloccati a  più riprese gli interventi di tutti i relatori. «Hanno reso  impossibile il dibattito – hanno detto alcuni militanti del Pd –  Un vero peccato perchè non è stato consentito di spiegare quali  sono i provvedimenti previsti nella riforma».

http://palermo.gds.it/2015/09/27/faraone-contestato-a-palermo-da-un-gruppo-di-precari_415495/

+++++++

Related Posts

Una scintillante Carmen  inaugura con un sold out la stagione lirica 2020 del Massimo Bellini

Una scintillante Carmen inaugura con un sold out la stagione lirica 2020 del Massimo Bellini

“Sempre tua” alla sala Roots, commuove la poliedrica Antonella Caldarella

“Sempre tua” alla sala Roots, commuove la poliedrica Antonella Caldarella

L’oboe di Francesco Di Rosa diretto da Hirofumi Yoshida incanta il Teatro Massimo Bellini

L’oboe di Francesco Di Rosa diretto da Hirofumi Yoshida incanta il Teatro Massimo Bellini

Teatro Argentum Potabile, commuovono i “Cuori sporchi” di Antonella Caldarella

Teatro Argentum Potabile, commuovono i “Cuori sporchi” di Antonella Caldarella

Matteo Musumeci e la sua bella sinfonia, aria nuova al Bellini

Matteo Musumeci e la sua bella sinfonia, aria nuova al Bellini

Un possente Beethoven diretto da Gelmetti inaugura al Bellini la stagione sinfonica 2020

Un possente Beethoven diretto da Gelmetti inaugura al Bellini la stagione sinfonica 2020

Su Vincenzo Pascuzzi

Vincenzo Pascuzzi: è stato docente precario per quasi venti anni prima del ruolo. Ha insegnato Matematica, Elettrotecnica, Fisica in vari licei, istituti tecnici e professionali di Roma. Segue le vicende dei precari e della scuola. Interviene con note e articoli su vari siti, blog, ml. Partecipa al gruppo Iuas (Insiemeunaltrascuola) e al gruppo facebook Invalsicomio.

Nessun commento ancora

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.