altIl partito più vicino ai valori cattolici è il Pdl, il ministro Maria Stella Gelmini, in una lettera al Corriere della Sera, replica all’editoriale di ieri di Aldo Cazzullo sul rapporto tra cattolici e partiti in Italia. “Non esiste e non deve esistere – dice la Gelmini – il partito dei cattolici. Detto ciò, è di tutta evidenza che noi, noi del Pdl, siamo il grande partito dei moderati”.

 

 

 

Pdl/ Gelmini: Siamo partito più sensibile a valori cattolici

Lettera al Corriere: Lo dimostra il nostro programma

Roma, 23 ago. (Apcom) – Il partito più vicino ai valori cattolici è il Pdl, il ministro Maria Stella Gelmini, in una lettera al Corriere della Sera, replica all’editoriale di ieri di Aldo Cazzullo sul rapporto tra cattolici e partiti in Italia. “Non esiste e non deve esistere – dice la Gelmini – il partito dei cattolici. Detto ciò, è di tutta evidenza che noi, noi del Pdl, siamo il grande partito dei moderati. Non credo dunque che i moderati si siano eclissati”.

“A riprova di quanto affermo – prosegue il ministro – c’è oggi il nostro programma. E c’è il nostro governo. Noi lavoriamo mettendo al centro l’elemento che più sta a cuore al mondo cattolico, vale a dire la difesa e la promozione della persona e della famiglia”.

“D’altronde, – aggiunge – come può il grande sentimento ‘politico’ dei cattolici italiani trovare spazio in questo centrosinistra? Il disagio di molti esponenti della ex Margherita lo dimostra”.

Conclude la Gelmini: “Auspico che in Parlamento i cattolici presenti nelle diverse formazioni politiche sappiano ritrovarsi e, con l’equilibrio e la moderazione che sono proprie di questo mondo, proporre azioni forti e coraggiose”.

http://notizie.virgilio.it/notizie/politica/2010/08_agosto/23/pdl_gelmini_siamo_partito_piu_sensibile_a_valori_cattolici,25716464.html