altQuanti a scoraggiare i miei tentativi: “Non andare è tempo perso, chi ti ascolterà, non parleranno mai di noi, ormai la scuola è morta, ma a Roma non c’è nessuno, i giornalisti se ne fregano, ma due persone cosa volete ottenere…”. Oggi sono convinta che le cose cambieranno perché lo abbiamo deciso NOI! 


Lun, 06/09/2010 – 12:09

PER CHI DICE “NON CAMBIERA’ MAI NIENTE”

http://www.scuolaoggi.org/archivio/chi_dice_non_cambiera_mai_niente