Permessi per diritto allo studio (150 ore): scadenza 15 novembre 2014

Diritto allo studio 150 ore

Permessi per diritto allo studio (150 ore)…(da Professione insegnante, di Libero Tassella)

 

 

 

 

 

Riferimenti normativi

 

DPR n. 395/1988 art. 3

C.M. n. 130 del 21.4.2000, prot. 49479

CCNL 29.11.2007 (art. 4, comma 4, lett. a);   

Contratti integrativi regionali

 

 

Ai docenti con contratto a tempo indeterminato e determinato, con nomina fino al termine delle attività didattiche ( 30.6.2014) oppure fine al termine dell’anno scolastico ( 31.8.2014), possono essere concessi permessi straordinari retribuiti nella misura massima di 150 ore annue individuali ai sensi dell’art. 3 DPR n. 395/1988, ai fini della frequenza di corsi finalizzati al conseguimento del titolo di studio proprio della categoria di appartenenza, di corsi per il conseguimento di un titolo di studio di qualifica professionale, di attestati professionali riconosciuti dall’ordinamento pubblico, ivi compresi i corsi di specializzazione per l’insegnamento su posti di sostegno, di corsi per il conseguimento di titoli di studio in corsi universitari, di corsi per il conseguimento di altro titolo di studio di pari grado a quello già posseduto (es. un seconda laurea).

Istruzioni applicative per il personale della scuola sono state fornite negli anni con le cc. mm. n. 266/1988 e n. 319/1991. Il numero dei beneficiari dei permessi straordinari retribuiti non può superare complessivamente il 3% della dotazione organica provinciale Gli AA. TT. pubblicano all’albo, entro il 15 di ottobre, il numero complessivo dei permessi concedibili.

La domanda, in carta semplice, (vedi modulistica allegata), con in allegato la fotocopia di iscrizione al corso di studi, deve essere inoltrata, per il tramite del dirigente scolastico della scuola di titolarità e/o di servizio, entro e non oltre il 15 novembre 2013 all’A. T. competente territorialmente che, entro il 15 dicembre, predispone i provvedimenti formali di concessione dei permessi per diritto allo studio, che decorreranno dal 1° gennaio al 31 dicembre 2014.

I docenti, assunti con contratto a tempo determinato dopo la data del 15 novembre, potranno altresì produrre la relativa istanza dopo la stipula del contrato e comunque non oltre la data prevista dalla predisposizione dei provvedimenti formali dei permessi.

Modello di domanda

 

                                                                                             

 

                                                                                              All’Ufficio Ruolo docenti di scuola…………………………………………..

                DA COMPILARE IN                                        ovvero all’Ufficio Ruolo personale A.T.A.

             STAMPATELLO

Al Dirigente Scolastico Istituto…………………………………………………

 

 

Il /Lasottoscritto/a………………………………….. ……………………………………. nato/a il…………………….a……………………………….

in servizio presso…………………………………………………….. …………………………. …………………………………………….

con la qualifica di…………………………………………………………………………………………………………….. (specificare se docente di scuola dell’infanzia, primaria, media, superiore ovvero personale A.T.A.) con contratto a tempoindeterminato

OVVERO con contratto a tempodeterminatofino al 30/6/2014 OVVERO fino al 31/8/2014 (cancellare la voce che non interessa).

consapevole delle sanzioni penali, nel caso di dichiarazioni non veritiere, di formazione o uso di atti falsi, richiamate dall’art. 76 del D.P.R. 445 del 28/12/2000

 

       CHIEDE

 

L’inclusione negli elenchi degli aventi diritto ad usufruire, per l’anno solare 2013,, dei permessi straordinari di cui all’art. 3 del D.P.R. 23/8/1998, n.395 alla condizioni e alle modalità previste dalla C.M. n. 319/91 e dal Contratto Collettivo Decentrato Regionale del …………..

 

A tal fine, sotto la propria responsabilità

             DICHIARA

 

ai sensi dell’art. 46 del D.P.R. 445 del 28/12/2000 e successive modifiche ed integrazioni:

 

1-di essere iscritto nell’anno accademico 2013/14 al………………………………………. anno IN CORSO del seguente corso di studi…….. …………………………………… …………… ………………………. (denominazione del corso)
presso…………………………………………………………………………………………… …………………(indicare la scuola o l’ente presso cui si svolge il corso) costituito complessivamente di n…………………anni di studio e frequenza, per conseguire il titolo di…………………………. …………………………………………………………………

                                                                               OVVERO

di essere iscritto per l’anno accademico 2013/14al …………………………. anno FUORI CORSO

(specificare obbligatoriamente da quanti anni fuori corso) ………………………………del seguente corso di studi…………………………………………………………………………………………………………… (denominazione del corso) presso…………………………………………………………………………………………… …………(indicare la scuola o l’ente presso cui si svolge il corso) costituito complessivamente di n…………………anni di studio e frequenza, per conseguire il titolo di…………………………. …………………… ………………………………………………………….

 

2-di aver già fruito dei permessi per il diritto allo studio negli anni…. ………………………………………ovvero di non averne mai fruito (cancellare la voce che non interessa)

 

3-di avere un’anzianità complessiva di ruolo di anni………………………..(SOLO PER IL PERSONALE DI RUOLO),

di aver prestato numero………………..anni di servizio (SOLO PER IL PERSONALE A TEMPO DETERMINATO)

 

 

Allegati: (obbligatori solo per il personale fuori corso)

 

1) certificato di immatricolazione (non allegare ricevute di versamento tasse universitarie non utili a nessun fine);

2) autocertificazione di superamento esame di cui all’allegato modello

3) altro : (eventuale)…………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………….

…………………………………………………………………………………………………………………………………….

 

                Data                                                                                                     Firma

……………………………………                                                                    ………………………………………………….

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.