Precari nominati dal salvaprecari hanno l’obbligo o la facoltà di partecipare agli esami di Stato?

Precari nominati dal salvaprecari hanno l’obbligo o la facoltà di partecipare agli esami di Stato?…


Un docente della scuola che sia stato assunto con contratto a tempo determinato fino al termine delle lezioni o attività didattiche per meno di 18 ore, su un progetto, attingendo dalla salvaprecari, è obbligato o ha facoltà di presentare la domanda di partecipazione agli esami di stato?
 

I docenti impegnati in progetti attivati ai sensi di specifiche Convenzioni stipulate con le Regioni di cui al decreto legge 25 settembre 2009, n. 134, convertito in Legge 24 novembre 2009, n. 167, sono docenti della scuola a tutti gli effetti. Ad essi viene vietata soltanto l´accettazione, durante lo svolgimento dei progetti stessi, di supplenze temporanee con le procedure di cui al D.M. 68/10, salvo diversa previsione delle singole Convenzioni (art. 5/5).

Essi pertanto sono obbligati alla presentazione della domanda qualora, titolari di rapporto di lavoro fino al termine dell´anno scolastico (31 agosto) o fino al termine delle attività didattiche, (30 giugno) ed in servizio in istituti statali d´istruzione secondaria di secondo grado, insegnino nelle classi terminali e non, discipline rientranti nei programmi di insegnamento dell´ultimo anno dei corsi di studio, ovvero materie riconducibili alle classi di concorso afferenti alle discipline assegnate ai commissari esterni, in possesso della specifica abilitazione all´insegnamento o di idoneità di cui alla legge n. 124/1999 o di titolo di studio valido per l´ammissione ai concorsi per l´accesso ai ruoli.

Si ritiene che le discipline rientranti nei programmi di insegnamento dell´ultimo anno dei corsi di studio, ovvero le materie rientranti nelle classi di concorso afferenti alle discipline assegnate ai commissari esterni siano quelle dell´istituto di servizio dei docenti interessati.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.