Sul sito http://www.sicurscuolaveneto.it/ viene proposta un’interpretazione del D.Lgs. 81/2000 che non tiene conto di quanto espressamente disposto dal medesimo…(da GildaPotenza)

 

 

 

 

E cioè che nella scuola il D.Lgs. 81/2008 non si applicherà fino a quando non saranno emanati specifici regolamenti di comparto (giova ricordare che il Ministero competente per la scuola è il Miur). Invitiamo gli interessati a prendere atto delle disposizioni a tal fine impartite dal Legislatore per il tramite del D.Lgs. medesimo, riportato in estratto nella nota di chiarimenti predisposta dalla Gilda di Potenza e, citandone il tenore letterale (in claris non fit intepretatio! Si veda l’art. 12 delle preleggi) ribadiamo quanto segue: fino a quando il Miur, con o senza il concerto di altri Ministeri, si asterrà dall’emanare “il” o “i” decreti di attuazione specifici del D.Lgs. 81/2008, tale decreto non si applicherà alla scuola.