Nuove assunzioni per educatrici e maestre a Napoli…

“La Giunta del Comune di Napoli – si legge in una nota dell’amministrazione -, su proposta degli assessori Palmieri e Moxedano, ha approvato una delibera con cui stabilisce il fabbisogno dell’area educativa comunale (nidi e scuole materne). Saranno così assunte 370 educatrici e maestre attraverso una doppia procedura: 185 con procedura riservata per la stabilizzazione delle precarie ‘storiche’ e altre 185 con un concorso pubblico”. “In questo modo l’amministrazione dimostra la volontà di difendere la scuola pubblica e di garantire anche il lavoro. Successivamente, nei prossimi anni, per effetto del turn over e per l’aumento del numero dei nidi, il numero dei precari da stabilizzare potrà ulteriormente implementarsi”, affermano  l’assessore Palmieri e Moxedano.