SCUOLA: SUBITO LE PROCEDURE PER IL PIANO DI ASSUNZIONI

 

 

Con una nota unitaria congiunta indirizzata al sottosegretario Letta – che riportiamo appresso – i Segretari confederali e di categoria di Cisl, Uil, Confsal e Gilda-Unams -chiedono l’urgente convocazione per aprire immediatamente il confronto sul piano straordinario di assunzione nella scuola previsto dal “decreto sviluppo”.
E’ indispensabile che il piano trovi concreta attuazione in tempi utili per l’avvio dell’anno scolastico 2011/12. Come è noto, infatti, le assunzioni dovranno essere effettuate entro il prossimo mese di agosto.
Per i sindacati l’obiettivo è quello di coprire integralmente con le assunzioni a tempo indeterminato tutti i posti vacanti e disponibili di personale docente ed ATA.

Roma, 3 giugno 2011

Prot. n SG/460

Dott. Gianni Letta
Sottosegretario di Stato

Presidenza del Consiglio dei Ministri

Oggetto: decreto-legge 70/2011, art. 9, comma 17. Richiesta di incontro.

Al fine di attivare le procedure di definizione del Decreto Interministeriale del Ministro dell’Istruzione, Università e Ricerca, di concerto con quelli dell’Economia e Finanza e per la Pubblica Amministrazione e l’Innovazione, relativo al piano triennale per l’assunzione a tempo indeterminato di personale docente, educativo ed ATA per gli anni 2011-2013, le scriventi Organizzazioni Sindacali chiedono di essere ricevuti dal Governo con ogni possibile urgenza.

Si resta in attesa di cortese riscontro e si porgono distinti saluti.

CISL                            UIL                     CONFSAL           Confederazione GILDA-UNAMS
Raffaele Bonanni          Luigi Angeletti         Marco Paolo Nigi                Rino Di Meglio

CISL SCUOLA           UIL SCUOLA         SNALS CONFSAL             GILDA UNAMS
Francesco Scrima      Massino Di Menna      Achille Massenti                Rino Di Meglio