Sicilia: assegnazione contingenti organico di diritto a.s. 2014/2015 Possibile, ove necessario, effettuare compensazioni tra i vari ordini di scuola…(da ceripnews)


L’USR Sicilia ha determinato i contingenti di organico di diritto per il personale docente per l’a.s. 2014/2015 definiti dopo l’incontro con le OO.SS. Scuola Regionali.
L’USR Sicilia rammenta che si potranno effettuare, ove necessario, compensazioni tra i vari ordini di scuola.

Distribuzione Organico di diritto a.s. 2014/2015

Provincia

Infanzia

Primaria

I grado

II grado

Tot. Posti interi

Posti da spezzoni

Tot. Posti
da assegnare
in OD

Agrigento

914

1.540

1.224

1.716

5.394

222

5.616

Caltanissetta

604

958

794

1.088

3.444

83

3.527

Catania

1.660

3.748

3.075

4.159

12.642

311

12.953

Enna

430

669

573

687

2.359

131

2.490

Messina

1.079

2.319

1.571

2.211

7.180

235

7.415

Palermo

1.527

4.211

3.636

4.373

13.747

454

14.201

Ragusa

789

1.002

836

1.219

3.846

90

3.936

Siracusa

894

1.229

1.025

1.687

4.835

134

4.969

Trapani

719

1.495

1.166

1.663

5.043

135

5.178

Totali

8.616

17.171

13.900

18.803

58.490

1.794

60.285


La ripartizione delle consistenze a livello provinciale è stata effettuata dall’USR Sicilia secondo i seguenti criteri:
Scuoladell’infanzia – Sono stati dati un numero di posti corrispondenti alle richieste di sezioni fatte dagli Uffici periferici.
Scuola  primaria Partendo dagliorganicididirittodel2013/14,sonostate apportatemodifiche, proporzionali alla variazione del numero degli alunni.
Scuolasecondariadiprimo grado – Sono state apportate modifiche assumendo come dato di partenza l’organico di diritto decretato dall’USR Sicilia per l’a.s. 2013/2014 e riducendo i posti proporzionalmente alla variazione del numero degli alunni.
Scuolasecondariadisecondo grado – Per la scuola secondaria di secondo grado previsto un taglio, rispetto all’organico di diritto per l’a.s. 2013/2014, pari a n. 175 posti.
Sostegno – I posti di sostegno in O.D. sono 9.522 e 1.908 in O.F. per un totale complessivo di 11.430 posti a cui potranno aggiungersi le eventuali deroghe.