Sicilia:niente sussidi per i libri di testo

Ancora niente fondi per i libri di testo in Sicilia, a fronte di un a richiesta pari a 18 milioni di euro…(da ceripnews)

 

 

 

 

Lo ha detto, senza usare mezzi termini, a Rgs l’assessore regionale all’Istruzione, Nelli Scilabra, una volta tanto non impegnata nella sacca-voragine-sfascio della formazione professionale isolana.
Come è noto, il cosiddetto “buono libro” riguarda gli alunni della scuola secondaria di primo e secondo grado le cui famiglie hanno presentato un modello Isee certificante un reddito non superiore a 10.632,94 euro per l’anno 2011.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.