Libero Tassella commenta lo slittamento della pubblicazione dei trasferimenti scuola superiore…

Slittano ancora i trasferimenti dei prof delle superiori: il Miur li pubblicherà il 23 luglio

 

Con la nota n. 6677, Viale Trastevere comunica l’ulteriore proroga. Il motivo legato alla complessità delle operazioni e tenuto conto delle numerose segnalazioni, pervenute dagli USR, circa le difficoltà incontrate nel rispettare i tempi prestabiliti. Per la comunicazione al SIDI da parte delle scuole c’è invece tempo solo fino al 3 luglio.

Ancora una proroga per i movimenti dei docenti della scuola di secondo grado: il 1° luglio il ministero dell’Istruzione ha comunicato, con la nota n. 6677, che la data di pubblicazione è stata spostata ulteriormente dal 18 al prossimo 23 luglio.

Viale Trastevere spiega nella nota, per il momento riportata solo dalla Flc-Cgil, che “considerata la complessità delle operazioni propedeutiche alla mobilità del personale della scuola e tenuto conto delle numerose segnalazioni, pervenute dagli USR, circa le difficoltà incontrate nello svolgimento delle attività necessarie entro i tempi stabiliti”, si comunica la proroga a mercoledì 23 luglio.

Il termine ultimo, per le scuole, “di comunicazione al SIDI delle domande di mobilità dei posti disponibili” viene fissato al 3 luglio.

Si conferma, quindi, quanto prospettato nella stessa giornata da questa testata giornalistica a proposito dello spacchettamento delle date di scadenza per la presentazione delle utilizzazioni e delle assegnazioni provvisorie: solo quelle delle superiori slitteranno, quindi, alla prima decade di agosto.

Il commento di Libero Tassella

Che vergogna, i docenti devono scontare l’inettitudine di un’amministrazione pasticciona, i trasferimenti nella scuola superiore saranno pubblicati il 23 luglio, siamo già alla seconda variazione su quanto stabilito dall’OM per la mobilità 2014/15; si prevedono, a questo punto, due date distinte, una per le utilizzazioni e assegnazioni provvisorie nella scuola materna, elementare e media e un’altra per la scuola superiore. Intanto, venerdì quattro saranno pubblicati i trasferimenti e i passaggi nella scuola secondaria di primo grado.

Libero Tassella