Oggi alle 20,30 in Piazza San Pietro a Riposto Concerto Sinfonico dedicato a Ravel con l’Orchestra sinfonica giovanile del Mediterraneo…

Ma Mère l’Oye, composta nel 1910 da Maurice Ravel, è una suite composta da 5 brani ispirati alle più celebri fiabe francesci di Cherles Perrault, Madame d’Aulnoy e Jean – Marie Leprice de Beaupmont. Ogni momento musicale sarà preceduto dalla recitazione delle rispettive fiabe che verranno dialogate e rivisitate dagli attori Eugenio Patanè ed Anna Patti. Nella seconda parte del concerto l’orchestra Sinfonica Giovanile del Mediterraneo, eseguirà la Pavane pour une infante defunte, composta anch’essa nel 1910 da Ravel, quasi a voler concludere un ciclo musicale dedicato all’infanzia iniziato con la stesura di Ma Mère l’Oye (i racconti di Mamma Oca).

L’Orchestra Sinfonica Giovanile del Mediterraneo, recente brillante realtà nata in provincia di Catania, composta da giovanissimi talenti e guidata dal maestro Claudia Patanè,  in occasione del centenario della composizione di queste due opere, intende raccontare un momento della vita di ognuno di noi ricordando l’infanzia tramite la magia del mondo fiabesco di Ma mere l’Oye e l’improvvisa crescita celebrata nella Pavane pour une infante defunte dove il bambino, che in ciascuno di noi vive, lascia il posto all’ uomo.