Da Mozart a Beethoven. Da un musicista geniale sulle cui partiture, dicono gli studiosi, raramente apparivano correzioni, a un altro artista, inarrivabile come lui, che lavorava alla maniera degli artigiani,…
Leggi tutto»